prega-gatto-scelta

COME SCEGLIERE IL GATTO

Adottare un gattino è un evento che cambia la vita. Il gattino che ti porterai a casa, si spera resterà con voi per i prossimi 18 anni. Scegliere un gatto che fa per voi e la vostra casa è quindi della massima importanza. Quando si cerca un gatto o un gattino da portare a casa, è necessario considerare per quanto tempo si deve allevare il gattino, quello che stai cercando in termini di personalità e come bilanciare le esigenze di altri membri della famiglia o di altri animali in casa.

Scegliere il Gatto

La scelta del gattino è come cercare di prendere la vostra stella preferita dal cielo stellato. A prima vista, ogni volto adorabile sembra essere quello perfetto. Infatti, la vostra più grande sfida quando si adotta un gattino sarà quella di portarsene a casa un solo. I gattini dovrebbero avere un minimo di 9-12 settimane di età (12 settimane di età è l’ideale) prima di essere adottato. Prendendoli prima di questo periodo li si priva del tempo necessario da trascorrere con la mamma e i fratelli per imparare gli adeguati comportamenti felini, e poi il sistema immunitario dei cuccioli tende ad essere anche più forte dopo 12 settimane.

Ci sono alcune punti da prendere in considerazione e alcune domande fondamentali che ogni aspirante proprietario di un gatto deve farsi quando si adotta un gattino:

Maschio o femmina?

Questa è una questione di preferenza. Se si pensa di sterilizzare o castrare il gatto, non vi è alcuna differenza nella personalità o temperamento tra i generi.

Peli lunghi o peli corti?

Anche in questo caso è una questione di preferenze. La questione fondamentale da non dimenticare è che tutti i gatti perdono il pelo. Tuttavia, i gatti a pelo lungo rilasciano più peli e richiedono una spazzolatura quotidiana per tenere lontano grovigli e nodi.

Razza o non razza?

Un vantaggio per l’adozione di un gatto di razza è sapere in anticipo i tratti della personalità delle diverse razze. Tuttavia, i gatti meticci sono  degli animali domestici meravigliosi e selezionando un gatto da un rifugio significa che avrete la soddisfazione di sapere che hai salvato una vita.

Il Colore

Anche se potrebbe essere il tuo cuore a scegliere sull’adozione di un gattino di un colore specifico, fai di questa la tua ultima considerazione per la scelta. Le prime preoccupazioni al momento di scegliere i gattini devono essere personalità e la salute.

La Personalità

La personalità di un gattino è il segno più eloquente del tipo di gatto che crescerà con voi. Per determinare la personalità ti consigliamo di osservare come il gattino che vorreste portare con voi interagisce con i fratelli. È l’istigatore? È riservato? Questi comportamenti sono importanti da notare, soprattutto se si dispone già di animali domestici in casa. I gattini timidi non possono essere felici in una casa piena di cani e bambini, ma possono prosperare in un ambiente più tranquillo; raccoglierli: la maggior parte dei gattini faranno le fusa, altri cercheranno di divincolarsi. Decidete se siete alla ricerca di un gatto pigro o uno con più energia e scegliete di conseguenza.

La Salute

Controllare se il gattino ha gli occhi chiari, naso chiaro (senza muco), l’orecchio rosa all’interno e un mantello pulito e senza odori. Zone nude senza pelo potrebbero significare l’accenno a malattie. La polvere nera sulla pelliccia, specialmente vicino alla coda, significa pulci. Macchie nere secche all’interno delle orecchie indicano acari dell’orecchio. Fate un rapido controllo al didietro del gattino per controllarne la pulizia.